Maltempo, confermato fino alle 23.59 il codice arancione per neve e vento

FIRENZE – E’ confermato fino alle 23.59 di stasera il codice arancione su gran parte della Toscana per neve e vento. Lo comunica la Sala operativa della protezione civile regionale che informa che al termine della giornata odierna le situazioni più critiche si registrano nella provincia di Firenze e di Pistoia.

Al momento circa 7400 utenze si trovano senza energia elettrica a causa della caduta di rami che hanno interrotto le linee fra Vernio (Po), Castiglion d’Orcia (SI), Firenzuola,  Palazzuolo, Sambuca Pistoiese (PT). I tecnici dell’Enel che sono a lavoro per ripristinarle, vengono supportati da personale della Città metropolitana e dei Comuni interessati. mentre i volontari sono impegnati per l’assistenza alla popolazione.

I Vigili del Fuoco sono intervenuti e stanno intervenendo per la rimozione di rami e alberature su alcune strade, come ad esempio la Strada provinciale 36 di Mangona.

Viabilità in crisi nella provincia di Firenze, in Mugello, fra Firenzuola e Barberino, a causa della caduta rami sulla strada e della intensità della neve. In particolare, la caduta di un cavo elettrico ha interrotto la viabilità sulla strada provinciale 503 che collega Firenzuola a Barberino.

Gravi problemi di viabilità a causa della neve sui passi della Futa, della Colla e del Giogo.

Problemi anche nel pistoiese, sul versante appenninico dove è interrotta la strada provinciale 24 che collega la zona di Sambuca con le frazioni.

Traffico in difficoltà sulla A1 dove, per il piano neve, questo pomeriggio è stato disposto il filtraggio delle auto e lo stop preventivo dei mezzi pesanti.

La Soup regionale è in contatto con le varie sale operative locali per monitorare l’evolversi della situazione ed individuare le misure più urgenti da attivare.

Fonte: Toscana Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *